Gesa CAI

Gesa CAI Milano

Gesa CAI

Sottosezione CAI Milano – Quartiere Gallaratese

03 Marzo 2024 > STOTZIGEN FIRSTEN 2747m

Attività Sociale SCIALPINISMO
Sociale da confermare in base alle previsioni meteo ed innevamento.
La conferma della sociale verrà comunicata via WhatsApp ai partecipanti iscritti

Nei giorni in cui la situazione valanghe è critica, questo è il classico per eccellenza della regione del Gottardo. L’ampia spalla nord-orientale presenta spesso buone condizioni di neve.

Accesso: autostrada per Como, poi continuare in Svizzera seguendo per San Gottardo, superata Andermatt si costeggia la ferrovia sino a Realp

Descrizione salita: A sud-est della stazione di Realp (1538 m), si supera il cavalcavia e si costeggia la vecchia linea della ferrovia del Furka fino ai ponti sul Furkareuss (1603 m). Sulla strada di montagna, si continua verso sud, sino a quando, dopo il tornante, si lascia la strada passando dalla gola di un torrente in direzione Laubgädem (1729  m), verso sud-ovest. Allargando verso ovest si supera un breve risalto (34° per 60  metri di dislivello), si prosegue per Mäder e si sale al laghetto (2367  m) dalla spalla nord-orientale, moderatamente ripida. Superando a nord la gobba (2542  m) del Lägeten Firsten e passando dal pendio orientale, si sale all’ometto di pietra sulla vetta orientale (2747  m).

Discesa: lungo il percorso di salita
Partenza:   Realp (1538 m.)
Dislivello:  1210m.   
Difficoltà: MS
Tempo di salita:  h.4 sola salita
Abbigliamento: Adeguato all’USCITA e stagione
Attrezzatura:  Completo scialpinismo,pala, sonda, Artva.

ISCRIZIONI:  Presso la sede G.E.S.A.-C.A.I.  via E. Kant n.8 – 20151 Milano
                     SMS / WhatsApp Referente iscrizioni Chiara 338.2920938
                     e.mail: 
infogesacai@gmail.com

CHIUSURA ISCRIZIONI >  Il Giovedì precedente all’uscita 

Quote: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €. 3,00 #  Soci C.A.I. €. 5,00  

Ritrovo:  via G.Quarenghi ang.via E.Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis ore: 6.00

La sociale si effettuerà con auto proprie; ogni passeggero dividerà le spese di viaggio con il proprio autista.

Il G.E.S.A.-C.A.I. si riserva la facoltà di modificare l’itinerario e gli orari a suo insindacabile giudizio, anche in corso di gita, ove particolari circostanze lo rendessero opportuno.

     Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ IN CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

Print Friendly, PDF & Email

, ,

No comments yet.

Lascia un commento