Pigne d’Arolla 3796 m (attività sociale = SCIALPINISMO) 26-27MARZO 2022

NOTA: DAL MOMENTO CHE E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE AL RIFUGIO LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO ALLE 12.30 DEL 22 MARZO 2022.

NB: Uscita/gita da confermare in base alle previsioni meteo, previsioni valanghe e innevamento

La conferma gita verrà comunicata per SMS/WhatsApp ai partecipanti iscritti

Pigne d’Arolla 3796 m (attività sociale = SCIALPINISMO)

Esistono diversi itinerari per la Pigne d’Arolla; quello descritto, propone uno splendido giro ad anello

La Cabane des Dix del CAS permette di suddividere il tour in due giorni. Così facendo, si può trascorrere una notte in un rifugio di montagna e ammirare più a lungo gli splendidi paesaggi glaciali.

Avvicinamento: Passo del Sempione, Sion, Evolène, Arolla 

1° GIORNO> Da Arolla seguire le piste fino a q. 2456 (quale alternativa prendere lo skilift). Si lasciano le piste e in direzione

Ovest si raggiunge il Pas de la Chevre (2.855 m, circa 2/3 h ).

Si scende con una scala molto ripida fino alla sottostante morena. Attraversato quel che rimane del ghiacciaio, in breve si risalgono i circa 100 m che separano dal rifugio (1 h dal Pas de Chevre)

Pernottamento al rifugio La Cabane des Dix (mezza pensione franchi 72 )

>NON DIMENTICATE LA TESSERA C.A.I.<

2° GIORNO>Dalla Cabane des Dix scendere sul Glacier de Cheilon

ed attraversarlo in direzione SE per poi risalire il lato E del Glacier

de Tsena Réfien in direzione SE; raggiungere il Col de Tsijore Nouve (3423 m, quotato ma non nominato sulla CNS 283S), da qui salire in direzione SSW il pendio che porta al Col de la Serpentine ma a metà salita deviare verso SE e risalire il ripido risalto (Mur de la Serpentine) che limita a SE il Glacier de Tsijore Nouve fino a raggiungere il Col de Brenay (3635 m). Salire alla sella posta a N della quota 3772 m e da qui, in breve raggiungere la vetta della Pigne d’Arolla.

Discesa: Discesa alla Cabane des Vignettes ritornare alla sella a N della quota 3772 m e scendere in direzione SE e poi E fino al ripiano a quota 3400 m.

Se le condizioni lo consentono scendere direttamente NE per accedere con passaggio tra le rocce al ripido pendio che adduce al Col des Vignettes, altrimenti abbassarsi in direzione S fino a superare la fascia rocciosa ad W della Q 3160 m da qui volgersi verso N cercando di mantenersi alti per raggiungere in discesa il Col des Vignettes che adduce alla Cabane des Vignettes.

Discesa su Arolla

Dal colle scendere N sul Glacier de Piéce, dapprima mantenendosi sul lato E per poi spostarsi sul lato W a quota 2900 m circa in modo da evitare i crepacci. Abbassarsi ancora mantenendosi sul lato W fino al punto quotato 2480 m; da qui ci si può dirigere verso W e poi NW fino a raggiungere le piste, o proseguire nel canalone fino a raggiungere la strada a q 1986

Quota partenza 2000 mt. +/- Dislivello 1900 mt. (salita tot. 2 gg.)

Quota max/vetta 3796 mt. Difficoltà sciistica BSA

ABBIGLIAMENTO: Adeguato alla gita e stagione  

ATTREZZATURA:  Sci-alpinismo, Arva, sonda e pala, imbrago, picozza, casco, longe, moschettoni, reverso, corda da 30 m (una ogni 3 partecipanti)

NB: I partecipanti che si presenteranno senza le dovute attrezzature richieste non saranno accettati alla gita/uscita.

RITROVO/PARTENZA 26-03-’22: via G.Quarenghi ang.via E.Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis ore: DA STABILIRE

ISCRIZIONI: Presso la sede G.E.S.A.-C.A.I.Entro le 12.30 del 22 marzo 2022

SMS / WhatsApp al 338.2920938 Chiara referente gita

e.mail: infogesacai@gmail.com

CHIUSURA ISCRIZIONI > IL GIOVEDI’ PRECEDENTE LA GITA/USCITA O DELLA DATA PREFISSATA

I partecipanti che aderiscono/partecipano alla gita/uscita oltre la data di scadenza si dovranno presentare con mezzi propri al ritrovo/partenza

QUOTE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €.3,00/giorno      # Soci C.A.I. €.4,00 /giorno

Non Soci C.A.I. €.5,00 + €.12,00*/giorno   *(Attivazione copertura Assicurazione Infortunistica e Soccorso Alpino)

Il G.E.S.A.-C.A.I. si riserva la facoltà di modificare itinerari ed orari- a suo insindacabile giudizio ed anche in corso di gita- ove particolari circostanze lo rendessero opportuno.

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

No comments yet.

Lascia un commento