06 Giugno 2021 Ferrata VENTICINQUENNALE – CORNI DI CANZO

Causa problemi “logistici” l’uscita in Attività Sociale ROCCIAMELONE 3538m verrà sostituita con FERRATA VENTICINQUENNALE – CORNI DI CANZO

06 GIUGNO 2021

Ferrata Venticinquennale – 1373 m Corni di Canzo

La bella ferrata del Venticinquennale al Corno Occidentale di Canzo è stata completamente ridisegnata durante il 2008. Nè è derivato un percorso più difficile nella sua complessità, ma molto più interessante sotto il profilo alpinistico.
I passaggi interessanti sono molti, ma sicuramente l’attrattiva fondamentale è il lungoed ardito traverso a metà percorso. 

ACCESSO:Da Canzo (raggiungibile facilmente da Erba) si risale con l’auto in direzione delle Fonti del Gajum (indicazioni), oltrepassando il torrente e parcheggiando nell’ampio sterrato in fronte agli alberghi.

DESCRIZIONE SALITA (sintetico): Dal parcheggio salire al rifugio Terz’Alpe o per il sentiero geologico (che segue il torrente Ravella) o per il sentiero che passa dalla Prim’Alpe e dalla Second’Alpe (ruderi). Raggiunto il rifugio Terz’Alpe, seguire i segnavia che si dirigono a Nord alla Colma di Pianezzo. Il sentiero, ripido ma ben tracciato, in circa 45 minuti porta alla Colma di Pianezzo.

Poco prima del Crocefisso,sulla destra,segnavia indicano la ferrata del XXVennale e portano a destra a superare un ghiaione fino all’attacco della via ferrata (1,30 – 2 h).

PER MAGGIORI DETTAGLI del PERCORSO FERRATA visitare il portale: www.vieferrate.it

PUNTO DI PARTENZA:  Fonti del Gajum (485 m), Canzo

PUNTO DI APPOGGIO: Rif. S.E.V. Pianezzo (1225 m)

DIFFICOLTA’: EEA

DISLIVELLO: 900 Mt. di cui 250 Mt. di ferrata

TEMPISTICA: 3,15 h

ATTREZZATURA: Set completo da ferrata

ABBIGLIAMENTO: Adeguato gita e stagione

ISCRIZIONI: Presso la sede G.E.S.A.-C.A.I. il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00

SMS: 3394898386 Umberto # 3382920938 Chiara # 3391296657 Guido

e.mail: infogesacai@gmail.com

RITOVO/PARTENZA: via G.Quarenghi ang. via E.Kant dove c’è la

chiesa Regina Pacis ore: 7,00

QUOTE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €.3,00          Soci C.A.I. €.4,00

NB. Visto le ‘difficoltà tecniche’ di percorso, non verranno accettate iscrizioni NON Soci C.A.I.

Il G.E.S.A.-C.A.I. si riserva la facoltà di modificare itinerari ed orari- a suo insindacabile giudizio ed anche in corso di gita- ove particolari circostanze lo rendessero opportuno.

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

No comments yet.

Lascia un commento