12 Gennaio 2020 > CHILCHALPHORN 3040m.

12 Gennaio 2020

CHILCAPHORN 3040m. > Scialpinismo            NB.: in base alle condizioni di innevamento e/o meteo le gite potrebbero subire variazioni di programma

La salita al Chilchalphorn costituisce una classica sci alpinistica nell’estremo lembo occidentale dei Grigioni appena dopo il passo di San Bernardino. E’ valutata MSA, medio sciatore alpinista ed è fattibile anche con le ciaspole, il dislivello (1400 m circa) richiede un po’ di allenamento.

ACCESSO: Si raggiunge Hinterrhein provenendo da Como, Chiasso e Bellinzona dove si devia prendendo l’autostrada per San Bernardino: subito dopo la galleria del Passo (chiuso d’inverno) vi è lo svincolo/indicazioni per Hinterrhein, si raggiungere il centro del paese dove si parcheggia l’auto. NB: Per il trasferimento/viaggio a Hinterrhein necessita del “bollino Svizzero”

ITINERARIO (sintetico): Dal villaggio di Hinterrein si risalgono gli ampi pendii posti alle spalle dello stesso, mantenendosi sulla destra (or.)del Torrente Rappierbach. L’itinerario che piega verso W porta dapprima a Nugademli (1817 m) e poi nei pressi dell’abitato di Chilchalp (2082 m).

A questo punto vi sono due possibilità:
La prima: si lascia sulla destra l’alpeggio e con un traverso in direzione W, piuttosto deciso, immette in una valletta al termine della quale un breve tratto più ripido permette di raggiungere le propaggini inferiori del Chilchalp Glacier.
La seconda: possibilità consiste nel seguire la valle posta alle spalle dell’alpeggio di Chilchalp e con un ampio giro in direzione W raggiungere il Chilchalp Glacier ricongiungendosi all’itinerario precedente. (Questa seconda opzione è da preferirsi in caso di condizioni di forte innevamento)

Giunti sul Chilchalp Glacier lo si risale interamente sin sotto la cima e poi deviando leggermente verso N (alla propria destra salendo) si raggiunge la cuspide finale e poi la vetta con gli sci ai piedi (o quasi a seconda del tipo di neve).

La discesa è molto bella offrendo una divertente alternanza di dossi e vallette.

DIFFICOLTA’: MSA > medio sciatore alpinista

DISLIVELLO: 1420m.

TEMPISTICA: h.3,30-4,00 solo salita e in base alle condizioni di innevamento

ATTREZZATURA: sci-alp.+rampanti / ramponi

ABBIGLIAMENTO: Adeguato alla gita e stagione

RITOVO/PARTENZA: via G.Quarenghi ang. via E.Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis ore 6,00

ISCRIZIONI: Presso la sede G.E.S.A.-C.A.I. in Via E.KANT n.8 -20151- Milano

                      il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00

                      SMS: 339.4898386 Umberto # 338.2920938 Chiara # 339.1296657 Guido

                      e.mail: infogesacai@gmail.com

QUOTE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €.3,00 # Soci C.A.I. €.4,00 # Non Soci C.A.I €.5,00+€.9,00*                                                                                                                    *(Assicurazione Infortunistica)

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

No comments yet.

Lascia un commento