07>08 Luglio 2018 # CASTORE 4221m.

07>08 LUGIO 2018

CASTORE 4221 m.

Il Castore è situato nella testata della  alta Valle d’Ayas dove alle sue pendici si trovano i ghiacciai di Verra sul versante Ovest e i ghiacciai del Castore e del Felik.   Insieme al Polluce, secondo in altezza, formano visti dalla Svizzera i due Gemelli.   Dalla vetta è possibile ammirare da un punto di vista privilegiato, tutta la catena del Breithorn e il Polluce, mentre guardando verso Sud-Ovest si può osservare tutta l’alta Valle d’ayas.

Accesso: Si esce dall’autostrada A5, Torino-Aosta, al casello di Point Saint Martin e si risale la strada regionale 44 della Valle del Lys per circa 30 km.   Oltrepassato Gressoney si incontra Staffal dove si parcheggia.

Descrizione Salita >07 Luglio   Da Staffal salire con la funivia S.ANNA e poi con la seggiovia al Colle della Bettaforca (2730m.)   Lasciata la stazione della  seggiovia, imboccare uno sterrato che raggiunge l’ampio crestone spartiacque tra la Valle di Gressoney e val d’Ayas; la strada diventa sentiero, contrassegnato con il n.9 e attraversa vaste pietraie.   Si supera a sinistra un rudere entrando nell’alta via n.3, si raggiunge una selletta da cui inizia un crestone di massi con bolli gialli; in faticosa risalita fino alla cresta di grandi blocchi, alquanto esposta ed attrezzata con corde fisse.   Con brevi arrampicate superato un intaglio su un ponticello di legno si raggiunge il Rif. Quintino Sella (3585m. – 3,00 h.)

Descrizione Salita >08 Luglio   Dal Rif. Sella, si sale facilmente verso Nord sul ghiacciaio del Felik poco pendente per traccia,superando alcune crepe strette, traversare il pendio ghiacciato verso sinistra e poi verso destra, superando in lieve salita una serie di profondi crepacci.   Si arriva ad un pianoro e da qui ripida salita in obliquo verso destra, verso delle roccette affioranti sulla cresta Est (30°) fino alla depressione del Colle Felik (4061m – h.2,00).   Risalire l’aerea cresta e in saliscendi con tratti affilati, restando a sinistra delle cornici verso N.   Discendere ad un piccolo pianoro e per ripida salita in cresta aerea alla cima (h. 3,00) 

Discesa: Come per salita 

Quota 1/2 Pensione rifugio:  €. 65,00 (tariffa Soci C.A.I.)

La quota degli impianti di risalita per l’estate 2018 non è ancora disponibile  

Dislivello: 1° giorno 865mt. – 2° giorno 636 mt.  (solo salita)

Tempistica: 1° giorno h.3,00 – 2° giorno h.3,00  (solo salita)

Difficoltà: ALPINISMO (PD)

Attrezzatura: Piccozza – ramponi – Imbragatura – Corda

Abbigliamento: Adeguato alla gita/alpinistica e stagione

Ritrovo e partenza: via G.Quarenghi ang. via E.Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis ore 8,30

Iscrizioni: Presso la sede G.E.S..A-C.A.I. in via E.Kant n.8 -20151 Milano, il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00 o in alternativa per SMS al n. 339.4898386 Umberto # 338.2920938 Chiara

Quote di partecipazione: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €. 3,00  # Soci C.A.I. €. 4,00

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista    

Il G.E.S.A.-C.A.I. si riserva di modificare itinerari ed orari -a suo insindacabile giudizio ed anche in corso di gita- ove particolari circostanze lo rendessero opportuno   

Il G.E.S.A.-C.A.I. DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PE IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

Comments are closed.