16-17 Settembre 2017- m. SIMILAUN 3597m.

Bellissima e famosa montagna situata sula cresta di confine italo-austriaco, circondata da vastissimi ghiacciai.  Rappresenta una salita di grande soddisfazione per l’escursionista d’alta montagna.

Si arriva a Vernago (val Senales), salita al rifugio Similaun 3017 m. per la Val di Tisa -dislivello 1300mt.- in circa h. 4,00 di salita.  -Cena e pernottamento al Rifugio-

Accesso stradale:

Autostrada = MILANO – VENEZIA = A4       Uscita: PESCHIERA

Superstrada = PESCHIERA – AFFI = SR450

Autostrada = BRENNERO = A22 /E45        Uscita : BOLZANO SUD

Superstrada = MERANO-BOLZANO = SS38  ….oltrepassato Merano, prestare attenzione alle indicazioni/deviazione (nei pressi di Compaccio) per VERNAGO…si oltrepassano le frazioni Rattisio Vecchio – Rattisio Nuovo – S. Caterina – Certosa – Senales, arrivo a VERNAGO –1711 m. , dove si parcheggia nei pressi della Chiesa situata di fronte al lago.       (chilometraggio/tempi percorrenza approsimativi: KM.335 – h. 3:30/4:00)

ITINERARIO – Salita 1°gg.: Davanti al lago di Vernago (1711m.), si notano le indicazioni del sentiero n.2, che inizia a salire sopra ad un gruppo di case e per inoltrarsi in un largo vallone; il sentiero non presenta nella prima parte tratti ripidi, ma sale costante verso le ‘pareti’ che chiudono il vallone.  A circa metà salita, s’incontrano una serie di ometti in corrispondenza di un tratto leggermente più pianeggiante; si prosegue la salita lungo alcuni tornanti leggermente ripidi, avendo un’ampia vista sul vallone appena percorso.  Il rifugio Simulaun (3019m.) si ‘presenta’ alla vista solo quasi alla fine del sentiero e subito si può ammirare la cima del Similaun.  – dislivello di salita 13oom. # tempistica h.3:30-4:00

Salita 2°gg.:  Ascensione alla vetta del SIMILAUN 3597m.  attraverso la vedretta del Giogo Basso -per la via normale- dislivello mt.600 +/- # tempistica h.1:30-2:00 +/-   …La discesa si effettuerà ripercorrendo l’itinerario di salita fino al rifugio per poi a ritroso al lago di Vernago (1711m.)

Equipaggiamento/vestiario adeguato d’alta montagna…#per il PERNOTTAMENTO al rifugio obbligo SACCO LENZUOLO… (non dimenticare la TESSERA C.A.I.)#

Attrezzatura: imbragatura, ramponi, picozza, corda, pila frontale

Classificazione: Alpinistica (F+)

Ritrovo/orario: da definire

Per dettagli riguardo al programma -m. Similaun- e/o iscrizione, contattare per e-mail al seguente indirizzo: infogesacai@gmail.com

 

Comments are closed.