Monte ROTONDO 2496m. > 21 Novembre 2021

21 NOVEMBRE 2021

ROTONDO 2496m.

Importante nodo orografico al vertice di tre valli: la Val Gerola ad E, la Valle Lesina a NW e la Valle Varrone.

Il panorama di vetta è molto esteso, sul settore dello Spluga, del Masino e delle Orobie Occidentali, in particolare sulla dorsale Pizzo Alto – Monte Legnone.

Accesso:  A Morbegno si prende la strada della Val Gerola, si oltrepassa il paese di Pedesina e il successivo ponte sopra la forra del torrente della Val di Pai. Poco più avanti si svolta a destra e si imbocca la stradina, molto stretta ma asfaltata, che sale con numerosi tornanti fino a Ravizze (1209 m). Si parcheggia nello spiazzo a fianco dell’ultimo tornante a sinistra. La stradina continua per un centinaio di metri, case, ma senza possibilità di parcheggio.

Descrizione della salita:  A destra del tornante dove si parcheggia è posto un cartello che riporta le indicazioni per Alpe Stavello e Bocchetta di Stavello (segnavia 130). Si imbocca questo sentiero che si addentra subito in un fitto bosco di conifere e poi sale con moderata pendenza sul versante destro orografico della Val di Pai, fino a raggiungere il torrente di questa valle. Tramite un ponticello in legno lo si attraversa e si prosegue sul versante opposto.  Il sentiero ben marcato e segnalato sale, ora ripido, sui dossi erbosi ricoperti da radi alberi, passa vicino ad alcune baite diroccate e si approssima ad una bastionata rocciosa.  Alla base della bastionata, dove c’è un bivio, si traversa a sinistra e poco più avanti ci accoglie un bel pianoro con una baita isolata, all’inizio del pascolo.

Oltre questa baita le tracce segnalate si confondono nella vegetazione e si dirigono verso sinistra, in un largo avvallamento dove scorre un piccolo torrente, sotto la verticale della Bocchetta di Stavello.  All’inizio di questo avvallamento le tracce e i segnali scompaiono del tutto, ma il percorso è intuitivo, si sale senza percorso obbligato volgendo gradualmente verso destra.  Mentre si rimontano i dossi del pascolo, sulla sinistra si potrà notare il sentiero che adduce alla Bocchetta di Stavello (q. 2201 m).  Questo sentiero, segnato sulla cartografia con il n. 115, traversa quasi in piano tutto il pascolo soprastante e dopo averlo incrociato, si va araggiungere la bocchetta citata, posta alla base della cresta SE del Monte Rotondo.

Poco a sinistra della cresta, un sentiero segnalato risale con numerose svolte la china erbosa e conduce in vetta senza difficoltà.

Discesa: come per la salita

DIFFICOLTA’: EF DISLIVELLO: 1287 m.         TEMPISTICA: h.3,00-3,30 saita

ATTREZZATURA:

ABBIGLIAMENTO: Adeguato alla gita e stagione

RITOVO/PARTENZA: via G.Quarenghi ang. via E.Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis Orario: DA STABILIRE

ISCRIZIONI: Presso la sede G.E.S.A.-C.A.I. in Via E.KANT n.8 -20151- Milano il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00

SMS: 339.4898386 Umberto # 338.2920938 Chiara # 339.1296657 Guido

e.mail: infogesacai@gmail.com

QUOTE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €.3,00 # Soci C.A.I. €.4,00 # Non Soci C.A.I. €.5,00 + €.12,00*

*(Attivazione copertura Assicurazione Infortunistica e Soccorso Alpino)

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I. si riserva la facoltà di modificare itinerari ed orari- a suo insindacabile giudizio ed anche in corso di gita- ove particolari circostanze lo rendessero opportuno.

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

No comments yet.

Lascia un commento