28/29 Agosto 2021 > MONVISO 3841 m.

28-29 Agosto 2021

MONVISO 3841m. (Attività Sociale: Alpinismo)

NB.: in base alle condizioni di innevamento e/o meteo le gite potrebbero subire variazioni di programma

È una delle vie normali più importanti e frequentate delle Alpi, sia per il suo valore storico che per il fascino di questa montagna che domina la pianura padana.

ACCESSO: Autostrada Milano – Torino – Pinerolo = uscire a Pinerolo, seguire le indicazioni per la Val Pellice e poi per Bibiana, Bagnolo, Barge, Paesana, Crissolo.

Descrizione sintetica

1° giorno

Da Pian del Re si segue il sentiero n.V13 che porta al rifugio Quintino Sella, a quota 2640mt.              Classico sentiero che parte dalle sorgenti del fiume Po, in alta Valle Po. Percorso suggestivo e molto frequentato, e offre squarci molto suggestivi sul Monviso. Si incontrano i laghi Fiorenza (a un quarto d’ora da Pian del Re) e Chiaretto (dall’inconfondibile forma a cuore e dal colore cangiante), per poi transitare  sotto l’imponente versante nord del Monviso, su terreno morenico.  Arrivati al Colle di Viso, vista del Lago Grande di Viso e del rifugio.            Dislivello 640 mt. (circa h.2,30m).

2° giorno

Dislivello: 1.200 mt. solo salita (circa h.5,00).  Si sale verso il Passo delle Sagnette, con tratti esposti attrezzati  con catene nella parte alta.  Dal passo, si piega a destra in leggera discesa per poi risalire per morena e sfasciumi fino al Bivacco Andreotti (3225mt.), da dove inizia la via di salita vera e propria, segnata con evidenti bolli di vernice gialla. Salire sul piccolo nevaio Sella, quindi a sinistra su una cengia, quindi rocce facili e un pilastro, un camino e una guglia, detto Duomo di Milano.   Verso quota 3600 c’è un passaggio chiave, un camino da arrampicare, detto Fornei o Fornelli. Quindi salire verso una spalla nevosa (?) da attraversare con attenzione, da dove un ripido ed esposto canale porta alla cresta finale e quindi alla vetta.

DISCESA: Da non sottovalutare la discesa, anche per la sua lunghezza, soprattutto se cambiano le condizioni del tempo, cosa che succede spesso nei pomeriggi estivi in valle Po.

NB: Il percorso descritto, è indicativo e potrebbe variare in base alle “condizioni” di innevamento attuale.

PERNOTTAMENTO: Rif. QUINTINO SELLA > Quota ½ pensione €.45,00 soci C.A.I. (escluso bevande)

DIFFICOLTA’: EEA-A/F – La salita richiede un buon allenamento alla camminata.

PUNTO D’APPOGGIO: Rifugio Quintino Sella 2640m. – Bivacco Andreotti 3225m.

ATTREZZATURA: corda, imbrago, casco, ramponi e piccozza (in base alle condizioni d’innevamento).

ABBIGLIAMENTO: Adeguato alla gita e stagione

RITROVO > 28 AGOSTO 2021 via G.Quarenghi ang.via E.Kant (dove c’è la chiesa Regina Pacis)

ORARIO PARTENZA : DA DEFINIRE

ISCRIZIONI: Presso la Sede G.E.S.A.-C.A.I. in Via E.KANT n.8 -20151- Milano

Apertura il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00 (chiusura estiva dal 06 al 25 Agosto 2021)

ISCRIZIONI e.mail: infogesacai@gmail.com

TERMINE UTILE DATA PRENOTAZIONI: 10 AGOSTO 2021

QUOTE ISCRIZIONI: Soci G.E.S.A.-C.A.I. ——> €. 6,00 (€.3,00 al giorno)

                             Soci C.A.I. —————-> €. 8,00 (€.4,00 al giorno)

Dato l’impegno fisico e tecnico alpinistico non saranno accettate iscrizioni per i NON SOCI C.A.I.

PRENOTAZIONI (si useranno le seguenti modalità)

Presso la Sede G.E.S.A.-C.A.I. il Giovedì sera dalle ore 21,00 alle ore 23,00

> alternativa <

Tramite Bonifico Bancario, effettuando il versamento/acconto a:

Banca: Banca INTESA

Coordinate Bancarie: IT 45 V 03069 09469 100000008281

Indicare nella causale: Acconto/Prenotazione gita-uscita MONVISO

Inviare la conferma del bonifico effettuato all’indirizzo e-mail:

infogesacai@gmail.com

Le iscrizioni-prenotazioni verranno considerate valide solo se accompagnate con

ACCONTO di PRENOTAZIONE di €. 30,00

Per informazioni:

Umberto 3394898386 # Guido 3391296657 # Chiara 3382920938

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

 

No comments yet.

Lascia un commento