08 Novembre 2020 > M. CORNO STELLA 2621m.

08 NOVEMBRE 2020

CORNO STELLA 2621m.

Il Corno Stella e’ una delle piu’ famose montagne bergamasche. Posto quasi al centro della catena orobica, sullo spartiacque principale, offre una salita assai remunerativa e una vista tra le piu’ belle dell’intera cerchia.

Accesso:Dal parcheggio della seggiovia che da Fopppolo sale verso il Rif. Montebello si può risalire direttamente per la pista da sci o la strada alla sua destra o in seggiovia fino al suddetto rifugio-ristorante. Se non si prende la seggiovia considerare 1,15 h di cammino in più.

Descrizione della salita: Dal Rif.Montebello seguire direttamente la strada sterrata che sale in 1/2 h al Lago Moro.Da qui seguire le indicazioni su un cartello che indicano verso destra per il Corno Stella. Si risale per sentiero lungo un pendio erboso e con qualche roccetta affiorante, si attraversa ai margini di una pietraia e si raggiunge la larga cresta iniziale. La si segue praticamente in piano con qualche masso sparso fino ad una selletta. Da qui la traccia si sposta a destra sul versante S-SE, senza proseguire per la cresta che diviene più stretta e ripida (percorso invece da seguire in inverno con molta attenzione…). Il sentierino si fa più stretto e traversa sotto cresta sul ripido versante SE, risalendo un paio di tratti di banali roccette affioranti fino alle strette svolte sotto la cima. Con pochi zig zag si raggiunge la bella cima con croce in ferro battuto e bel disco segnaletico di orientamento con i nomi delle cime da lì visibili.

Discesa: Come per la salita. Eventualmente si può scendere per la cresta E e traversare verso il M. Chierico, su percorso ripido e a tratti roccioso, da evitare con nuvole basse o nebbia.

DIFFICOLTA’: E(f+) DISLIVELLO: 1120m. TEMPISTICA salita: 2,30h. +/-

Punto d’appoggio:

ABBIGLIAMENTO: Adeguato alla gita e stagione

ATTREZZATURA: Piccozza e ramponi (in caso di neve)

RITOVO/Partenza: da stabilire

QUOTE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €.3,00

Soci C.A.I. €.4,00

Non Soci C.A.I. €.5,00 + €.9,00* (Assicurazione Infortunistica+Soccorso alpino)

La gita si effettuerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese A/R con il proprio autista

Il G.E.S.A.-C.A.I DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER IL CASO DI INCIDENTI AI PARTECIPANTI

 

No comments yet.

Lascia un commento