10 Settembre 2017 – Monte MARS (2600m.) – Ferrata CIAO MIKI

Domenica 10 Settembre 2017

Ferrata di un certo impegno, l’ultimo tratto in cresta è abbastanza lungo, con diversi sali e scendi e in certi punti esposto, è presente anche qualche tratto di corda che sopratutto nei tratti in discesa fa molto comodo.

ACCESSO: si raggiunge Oropa e si parcheggia in prossimità del Santuario (1200m.); con l’impianto funicolare si sale ad OROPA SPORT a quota 1813m.

ITINERARIO: usciti dalla funivia a sinistra, dove si trova il rifugio Savoia, si segue il sentiero D23 che in circa un’ora porta all’attacco della ferrata al Colle CHARDON (2221m.).  Si trovano numerosi gradini con generoso cavo d’acciai a lato che ti permettono di superare la prima possente roccaforte scalando su piccoli diedri, roccette emergenti e brevi placche verticali.  Raggiunta la cima si perde quota e di fronte si ha una bella vista sulle grandi cime della Valle D’AOSTA.  Si prosegue con una seconda tratta verticale sempre mediante numerosi gradini e si arriva così in prossimità della fine della ferrata.  Si percorre un lungo tratto in cresta attrezzato con una grossa corda e tra roccette instabili e numerosi saliscendi si arriva alla vetta.  Per la discesa si attraversa i versante Sud seguendo il segnavia D23 percorso all’inizio per raggiungere il punto di attacco della ferrata.

RITROVO: via Quarenghi angolo via Kant dove c’è la chiesa Regina Pacis ore 7,00

DISLIVELLO: mt. 800 circa (maggiore se si contano anche i su e giù della cresta)

TEMPISTICA: 2,30 – 3,00 ore la sola salita

CLASSIFICAZIONE:  EE

ATTREZZATURA: KIT COMPLETO DA FERRATA (imbragatura-cordini-moschettoni-dissipatore-casco)

ABBIGLIAMENTO: adeguato all’escursione

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: Soci G.E.S.A.-C.A.I. €. 3,00 # altri Soci C.A.I. €. 4,00 # non Soci C.A.I. €. 5,00 + ASSICURAZIONE INFORTUNISTICA €. 9,00

La gita si svolgerà con auto proprie; ciascun passeggero dividerà le spese di viaggio A/R, con il proprio autista

 

Comments are closed.